+0832 970116 | info@pulli.it | News

La nostra storia

  • 1970 - Genesi ..
  • 1998 - Esposizione PVC
  • 2001 - ShowRoom
  • 2007 - PULLI SAS
  • 2008 - Brevetto profili
  • 2015 - Posa qualificata
History
History
History
History
History
History

Progettazione ambiente

A cosa serve la progettazione?

Una buona fase di studio e progettazione rappresenta la giusta chiave per proteggere i tuoi investimenti!

progettazione e posa in opera


Provate a rispondere ad una semplice domanda: a cosa serve costruire una super muratura, sceglier un mega infisso se poi vine installato nel peggiore dei modi? 
Beh, la risposta è tanto semplice quanto scomoda: a buttare i soldi dalla finestra.

La progettazione del nodo (si chiama così lo spazio tra la finestra e la muratura) e degli eventuali cassonetti ti garantisce un risultato eccellente, certificabile, che evita la creazione di ponti termici e di spifferi e quindi la formazione di condensa e di muffe.

Un pensiero ricorrente è quello relativo alle vecchie abitazioni, come quelle dei nostri genitori o nonni addirittura: "non c'è mai stata forma di condensa o muffe, quindi non capisco perché dovrebbe capitare a me, con tutti i progressi fatti negli ultimi anni sia nei materiali che nelle tecnologie di costruzione dell'infisso.."
Bene.. non è proprio come si è portati a pensare..:
1) La casa di tuo padre ha un impianto di riscaldamento tradizionale e tuo padre lo accende 2/3 ore la sera. Ciò vuol dire che riscalda solo l'aria (non i muri) e infatti appena si spengono i termosifoni la casa torna ghiacciata come prima.
Devi sapere che l'aria più è calda più contiene vapore acqueo.
La tua casa invece ha un impianto di riscaldamento a pavimento il quale lo accendi a ottobre e lo spegni a maggio. Ciò comporta che i tuoi termosifoni sono il pavimento e i muri i quali ti tengono la temperatura costante a 20° tutto il giorno tutti i giorni, capirai da te la grande quantità di acqua presente nell'aria di casa tua rispetto all'aria presente nella casa di tuo padre.
2) Altra differenza: mia madre (casalinga) come tantissime altre, appena esce di casa l'ultimo componente della famiglia (8.30) spalanca le porte e le finestre, che sia estate inverno autunno o primavera non importa, e le richiude alle 12.30 poco prima di pranzo per riaprirle poi dopo pranzo e richiuderle prima del tramonto.
La tua compagna all'opposto non apre per vari motivi: lavora, non vuol fare raffreddare la casa, non vuole fare entrare la polvere etc etc.
Risultato? L'aria di casa tua già carica di vapore acqueo ne accumula ancora grazie alle doccia, alla cottura dei cibi, al nostro respiro etc l'aria di casa a tua madre invece è frizzante e fresca.
3) gli infissi di tuo padre fanno spifferi da tutte le parti i tuoi no, pertanto dai tuoi c'è il ricambio d'aria anche quando sono chiusi da te no.
Ciò vuol dire che lo stile di vita e gli impianti attuali, negli appartamenti non adeguatamente progettati, portano alla formazione di condensa e muffe sui ponti termici.
La progettazione ti consente di evitare i ponti termici e le relative conseguenze.
Quali sono le conseguenze?
Salute: le muffe possono provocare problemi respiratori, infiammazioni o reazioni allergiche, e tu non vuoi far ammalare i tuoi cari.
Risparmio: i ponti termici disperdono energia, d'inverno disperdono il calore all'esterno, d'estate portano il caldo all'interno, quindi maggiori spese per riscaldamento e rinfrescamento.
Comfort: una buona progettazione consente di avere il massimo comfort nella tua abitazione, l'ideale per godersela con il partner, gli amici o i familiari.
Riposo: una buona progettazione ti consente di gestire anche l'isolamento acustico, per avere notti tranquille e alzarti riposato il mattino.
Clicca qui se vuoi avere subito maggiori informazioni sulla progettazione dell'installazione dei tuoi infissi.

Ultimi articoli Blog

Info Pulli.it

Specialisti della posa in opera con oltre 40 anni di esperienza e più di 2000 clienti soddisfatti.

  info(@)pulli.it
  +39 0832 970116
  Via Pescara, 2 a Veglie - Lecce

Latest News

03
Apr2017

Nuovo sito

Pulli.it si rinnova, online il nuovo sito!